carlo

Mr Carlo Cannarozzo, batterista della Live Band più famosa d’Italia, non ha bisogno di grandi presentazioni.
Con più di 2000 concerti alle spalle, Mr Cannarozzo ha suonato in qualsiasi tipo di situazione live, dalle piazze ai grandi Palchi agli stadi.
Oltre ad essere d’esempio come IL BATTERISTA LIVE, Carlo ha sviluppato negli anni un’esperienza nel campo del Funk e della Disco che lo porta ad essere un punto di riferimento per i batteristi che vogliono suonare questo stile  musicale professionalmente.
LUNEDI’ 23 NOVEMBRE, ORE 20 presso la sede centrale GM Drum School il noto batterista farà una lezione di stile sul Funk Disco e presenterà il suo nuovo corso “THE LIVE DRUMMER –  Come sopravvivere a più di 2000 concerti live” indirizzato soprattutto a coloro che vogliono intraprendere seriamente un’attività di batterista live.
Il Costo dello style Course e della presentazione è di 5 euro. Per prenotazioni scrivere alla segreteria della scuola.
carlo cannarozzo @ gm drum school 23 novembre 2009

carlo-cannarozzo-disco-inferno-funk-disco-style-course
Per il corso di stile Funk-Disco alla Drum School abbiamo scelto il meglio.
Chi se non Carlo Cannarozzo, il batterista dei Disco Inferno, un musicista eclettico che ha portato il genere Funk Disco sui palchi di tutti italia e all’estero con una professionalità ed una precisione prima esistente solo nei grandi batteristi delle Funky-Disco Band quali Earth Wind and Fire, Village People e altre.
Definito dalla rivista Drum Club “MIglior Batterista Disco Italiano” Carlo tra i primi ha portato la batteria Funk Disco ad un livello professionale e lavorativo. Con la sua band Carlo ha creato in italia un nuovo modo di suonare musica live, alternativo alle classiche discoteche, dove per ballare buona musica non era più necessario assumere un DJ, ma si poteva gustare la bellezza e il tiro della Disco anni 70-80 con annessi colori, coreografie e soprattutto tiro che non deriva da una semplice beat box.
Alla Drum School siamo lieti di presentare lo Style Course tenuto da Carlo Cannarozzo, a breve le info precise.

Ricevi Newsletter

seguici sui social
Archivio