sonor

Full house al nuovo auditorium di Merula, a Roreto di Cherasco per Mr Benny Greb.

Una clinic fantastica, un batterista con una tecnica, uno stile ed un cuore invidiabile.

Il fuoriclasse di origine tedesca, appena trentenne, ha stupito l’audience oltre che per il suo timing, dinamiche e groove invidiabili, per la sua completa padronanza delle dinamiche, la sua espressività densa di riferimenti multistilistici e la sua padronanza concettuale di quello che vuole dire “suonare” e “studiare”.

Non vogliamo scrivere di più su di questa fantastica clinic, chi non c’era si è perso qualcosa che è più profondo e allo stesso tempo più leggero dell’aria, un’esperienza oltre che dal punto di vista musicale è stata una profonda esperienza di vita.

Ringraziamo EKO Music Group, Sonor Italia nella veste di Sergio Fanton, Artist Manager Italiano, Marco Merula e Dariodimerula per averci regalato questa fantastica clinic

In due parole: Fantastico.

In una parola a Mr Benny Greb: Grazie!

Chi c’era capirà quest’ultima frase.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Come accade regolarmente alla Drum School, tutto esaurito per la clinic e le lezioni private svolte presso le sedi e i punti didattici GM Drum School Sardegna diretti da Mr Raphael Saini, Mr Daniele Russo e Mr Alessandro Picciau.

La Masterclass, che ha trattato argomenti di natura tecnica, si è svolta Sabato 22 Gennaio 2011 presso il punto didattico Foxy Studio di Quartu S.E. registrando un tutto esaurito dei posti disponibili. Esauriti anche i posti disponibili per le lezioni nei giorni a seguire, tenute negli altri punti didattici.

Il nostro Presidente con il Vice Presidente Mr Franco Stella hanno commentato al ritorno dal viaggio: “I ragazzi della GM Sardegna sono preparati e volenterosi, segno della grande professionalità ed amore verso lo strumento trasmesse dagli insegnanti”

Si ringrazia il direttivo GM Sardegna, tutti gli Allievi, Il responsabile di Foxy Studio, lo staff di Traffico Ritmico, Fabio Todde e in particolare Emanuele Pusceddu per avere messo a disposizione la sua splendida Sonor Delite e Sergio Fanton, Artist Manager Sonor Italia.

Si ringraziano gli sponsor: Evans e Trick Pedals (Bode srl), Vic Firth Italia (Aramini), Vibe Drum, Fulmine Drumming Shoes, Powerclick, UFIP, Powerfeet

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Domenica 20 Dicejam session GM Drum School @ Peociombre 2009 si è svolta la Festa di Natale e Jam Session per batteristi della Drum School, presso il Peocio di Trofarello.
Il locale era gremito, il cibo e le bevande buone,  e una trentina di batteristi si sono esibiti sul palco accompagnati dagli ottimi Angy Zoggia alla chitarra e voce e Fufo Serra al Basso.
La manifestazione ha avuto un tale successo in termini di approvazione da parte del pubblico e dei batteristi presenti all’evento che verrà ripetuta, probabilmente alla cerimonia di presentazione dei certificati, in Aprile 2010.
Ecco alcune foto dell’evento. Si ringraziano Tony del Peocio, Angy Zoggia, Fufo Serra e Marco (fonico del Peocio)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Intervistato dal Nostro Franco Stella al termine del suo seminario, Sergio inizia a parlare delle sue esperienze di musicista e quindi della musica Pop e Leggera sulla quale ha potuto lavorare fin dall’età di 21 anni nello specifico pre produzioni in studio di registrazione per Gatto Panceri per produzioni di Franz Di Cioccio, Mina, Patrick Dzivas, Mogol e racconta diversi aneddoti su di queste.

Grazie alla collaborazione con questi noti artisti Sergio ha potuto acquisire esperienza sul portare il tempo, precisione e sonorità, ma soprattutto ha imparato a muoversi nel pianeta musica, che oggi è il suo habitat naturale, infatti Sergio è diventato da anni un manager musicale affermato. Oggi è uno dei più grandi Artist Manager d’Italia e si occupa di gestire le relazioni con circa 700 batteristi per UFIP e SONOR. Lavoro che ci spiega essere estremamente difficile ma pieno di grandi soddisfazioni.

I ricordi di Sergio tornano ai momenti delle prodizioni SONY di Rudi Zerbi (ultimamente Produttore degli artisti di amici di Maria De Filippi) per il gruppo di cui era il batterista, gli Zoo che insieme ai Blu Vertigo erano il gruppo per eccellenza negli anni 90).

Anche per Sergio la vita del musicista inizialmente è stata dura e insinuosa in quanto subordinata ad altri lavori, infatti per riuscire a continuare a studiare come Batterista faceva il Barista!! Ma la grande passione ed impegno gli consentono di aprire un negozio di strumenti musicali che da 15 anni ad oggi è uno dei punti riferimento non solo per gli strumenti a percussione e le batterie, ma anche per tutta una serie di servizi per batteristi e percussionisti a livello internazionale che alla Notak Music Solution possono trovare qualsiasi tipo di supporto possano volere anche quando si trovano a migliaia di miglia dal proprio paese.

Nella sua clinic Sergio parla della sonorità di piatti e pelli, tipi di batteria, costruzione degli strumenti musicali e differenza di accordature, come accordano lo strumento grandi artisti con cui Sergio ha lavorato come drum tech, tra i quali Stewart Copeland, Jo Jo Meyer, Simon Phillips e molti altri.

Gli aneddoti estremamente interessanti si sprecano, i dietro le quinte di alcuni dei batteristi considerati più grandi al mondo ci permettono di comprendere alcune sfaccettature della vita del batterista e di avere delle risposte a domande mai poste, come accordare due casse da 24” in modo che suonino esattamente uguali se amplificate, seguendo il trucchetto usato da Simon Phillips, la differenza della costruzione degli UFIP rispetto ai piatti PAISTE, vita morte e miracoli delle più grandi aziende musicali, il loro sviluppo ecc. ecc.

Staremmo ad ascoltarlo per ore ma Sergio deve salutarci per tornare al business con la B maiuscola. Speriamo di rivederlo presto.

Ricevi Newsletter

seguici sui social
Archivio