sergio

volantino-mr-sergio-bellotti-16-ott-20101

Ritorna il corso più importante tra gli style courses marchiati GM Drum School. L’ormai notissimo Advanced Groove Course diretto dal noto seminarista internazionale e docente al Berklee Music College of Boston mr Sergio Bellotti.

Il consueto appuntamento con il Maestro Internazionale, indiscusso luminare del Groove, sarà preceduto da una Clinic gratuita di presentazione del Corso alla quale siete tutti invitati. La Clinic si svolgerà Sabato 16 Ottobre alle ore 15, i corsi partiranno dalle ore 17 alle 20 del Sabato e continueranno il giorno seguente, Domenica, dalle ore 14 alle 20.

Giunto al suo terzo appuntamento alla Drum School, il corso assume la sua dimensione più ufficiale: Un corso unico in Italia e probabilmente in Anteprima Mondiale che sistematicamente porterà gli allievi della Drum School attraverso un percorso sistematico e dettagliato che esamina accuratamente il Groove in tutte le sue componenti, sviscerandole una ad una, e una volte comprese ed esaminate, gli allievi riceveranno un Diploma firmato dal Maestro Bellotti.

Ecco gli argomenti che verranno Trattati nel corso, nel caso di argomenti già trattati nelle lezioni precedenti, l’allievo potrà farsi verificare dal Maestro che segnerà l’argomento come trattato e superato, e passare agli argomenti successivi.

PROGRAMMA D’ESAME ADVANCED GROOVE COURSE DI MR SERGIO BELLOTTI

  • Definition of groove

  • Musical repetitions

  • The phonetics of drumming

  • Balancing the sound

  • The “Anchors”

  • Groove memory

  • The Doum-bek concept

  • Identifying a subdivision

  • Identifying the clave(s)

  • Embellishments vs. fills

  • Signature/ classic grooves

  • Gaining control of the space in between the notes

and much more

NON CI RESTA CHE RICORDARVI DI PRENOTARVI AL PIU’ PRESTO ONDE EVITARE CHE SI RIPETANO SITUAZIONE CHE, COME NEL PASSATO, NON HANNO PERMESSO A TUTTI GLI ASPIRANTI DI PRENDERE PARTE AL CORSO.


Ecco un breve video dove il Maestro spiega alcuni concetti chiave relativi al groove durante la presentazione dell’Advanced Groove Course.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

sergio bellotti
La Drum School, a due giorni dalla sua apertura, registra il tutto esaurito per l’Advanced Groove Course tenuto dal Maestro mr. Sergio Bellotti, docente del Berklee Music College of Boston.
Il maestro ha tenuto un seminario di presentazione corsi seguito dal corso con le varie classi varie Classi giovedì, venerdì, e oggi sabato 10 ottobre 2009.
mr sergio bellotti @ gm drum school
Già a ieri pomeriggio le classi disponibili erano esaurite, con allievi e nuovi iscritti da tutto il nord Italia, con un tutto completo che a malapena permette al Maestro di mangiare un panino nelle pause pranzo e cena, naturalmente anche in quei brevi momenti attorniato da ammiratori, batteristi e curiosi che lo subissano di domande, alle quali il Maestro risponde sempre con piacere e cortesia, pur sbocconcellando il suo pasto frugale.
Le lezioni trattano i principi fondamentali del groove in qualsiasi genere musicale, gli elementi chiave sul come rendere un brano efficace dal punto di vista ritmico, elemento didattico su cui il Maestro Bellotti è una delle maggiori autorità mondiali.
Promettiamo che la prossima volta, al prossimo appuntamento con l’Advanced Groove Course, cercheremo di espandere la disponibilità oraria delle lezioni, compatibilmente con gli impegni del Maestro.
Ecco un breve slideshow del Maestro all’interno della Drum School e con alcuni degli allievi.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Giovedì 8 Ottobre alle ore 20 presso la GM Drum School di Via Valprato 68 a Torino si svolgerà la presentazione del Corso Avanzato di Batteria tenuto da Mr. Sergio Bellotti. L’ingresso alla presentazione del Corso è gratuito. E’ gradita la prenotazione. In caso di un numero di presenze superiore alla capienza della sala Seminari la precedenza verrà data alle persone che hanno prenotato.

Mr Bellotti, italiano di origine e ora residente negli USA, insegna nel più prestigioso College di musica americano, il Berklee Music College of Boston.

Il corso tratterà il “Groove” cioè il giusto portamento che un batterista dovrebbe tenere per accompagnare ritmi di vari generi musicali in un modo consono e professionale, un’argomento fondamentale nella formazione di un batterista professionista.

Essendo il Bellotti residente ed operante in America, il corso seguirà a scadenze fisse con lezioni ogni quadrimestre.

Per prenotazioni, iscrizioni al corso e informazioni scrivere a info@gmdrumschool.com

advanced-groove-course-sergio-bellotti-at-gm-drum-school
La GM Drum School è lieta di annunciare
ADVANCED GROOVE COURSE
– del Maestro Sergio Bellotti
Il corso, tenuto dal noto insegnante del Berklee Music College di Boston mr. Sergio Bellotti, tratterà il Groove in vari stili musicali dal punto di vista professionale e con riferimento ad alcuni dei maggiori artisti a Livello Mondiale.
Il corso include materiale inedito e dati didattici sviluppati da Mr. Bellotti e da didatti a livello Internazionale proprio per conferire agli allievi di questo corso una conoscenza approfondita e accademica di questo argomento.
Mr Bellotti presenterà il corso giovedì 8 ottobre 2009 presso la sede centrale della GM Drum School.
Il corso non è un corso collettivo nè una classica clinic, ma un corso a livello individuale dove il Maestro indirizzerà il singolo studente personalmente utilizzando metodi di insegnamento di prim’ordine.
Le lezioni individuali si svolgeranno l’8, 9 e 10 ottobre, sempre presso la sede centrale della scuola.
Il corso, tenuto in stabiliti appuntamenti all’interno dell’anno scolastico, verrà tenuto periodicamente da mr. Bellotti compatibilmente ai suoi impegni a livello Internazionale.
Le iscrizioni sono limitate, se interessati contattateci al più presto usando il form della sezione “Contatti” di questo sito.

About Mr. Sergio Bellotti

mr-sergio-bellotti
Assistant Professor Berklee College Of Music
Alumnus, Berklee College of Music
Writer for DrumClub magazine
Performances at the Montreal Drum Fest 2003; Cape Breton International Drum Fest 2004, 2005, and 2006; Berklee World Percussion Festival 2005; and PAS 2005.
Recording and/or performances with Nathan East, Robben Ford, Bob James, Wayne Krantz, Tom Scott, Dan Siegel, and Mike Stern, among others
Endorsements include Taye Drums, Vic Firth Sticks, Attack Drumheads, Zildjian Cymbals, Meinl Percussion, Beatnik Metronomes, and Phatfoot
Photo by Phil Farnsworth
sponsor-bellotti

Ecco il primo video didattico del Seminario della Drum School dove Marco spiega la sua tecnica di colpi singoli e la differenza tra Finger Control e Moeller. Grazie di cuore a Sergio Ponti, alla Casa Musicale Scavino e a Tony del Peocio.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

mr-sergio-bellotti
sponsor-bellotti
Siamo lietissimi di annunciare un preziosissimo collaboratore della Drum School:
Mr. Sergio Bellotti
(Docente di Batteria al Berklee Music College di Boston, http://www.sergiobellotti.com) ha iniziato a collaborare con la scuola ieri, lunedì 29 Giugno 2009.
Mr Bellotti impartità regolarmente lezioni individuali e terrà seminari presso le sedi della Drum School di Torino.
Mr Bellotti ha trascorso i pochi giorni in Italia ad organizzare un fantastico seminario con un pilastro della Batteria di tutti i tempi, il maestro del groove, Mr. Bernard “Pretty” Purdie, accompagnandolo dal vivo come batterista di sostegno, incastrando alla leggendaria ritmica di Mr Bernard Purdie una ritmica ben pesata ma vellutata, mai in contrasto con Mr Purdie, riuscendo a mettere in risalto e accompagnando il Maestro del groove con sobrietà e precisione sofisticata ma allo stesso tempo con umiltà, cosa che lo ha fatto notare ai numerosi membri della Drum School presenti al seminario, quasi come un attore non protagonista che riceve un oscar a fianco del protagonista.
Allievi ed insegnanti della scuola (io per primo) si sono precipitati per prenotare appena venuti a conoscenza della sua partecipazione all’attività scolastica, ma purtroppo solo pochi fortunati sono riusciti ad accaparrarsi delle lezioni individuali con il grande maestro Italo Americano Presso la Sede Centrale dell Drum School, presso la Rens Music e al Rocklab, in quanto Mr Bellotti è dovuto ritornare a Boston causa la chiusura del semestre scolastico al Berklee Music College di Boston.
Mr Bellotti nelle sue lezioni si è soffermato molto sull’interpretazione del groove e sull’interpretazione del ritmo americana contrapposta a quella italiana. Un grosso risalto sulla musicalità applicata ai generi musicali e un ritorno alle vere solide basi della batteria, il suono, il ritmo, le dinamiche, il corretto linguaggio da usare. Non per niente stiamo parlando di un Maestro di Musica, un didatta a livello internazionale titolare di una cattedra nella più prestigiosa Università Musicale a livello mondiale.
Vi invitiamo a seguire su questo sito o nelle sedi della Drum School i futuri appuntamenti con Mr Bellotti, che ringraziamo ancora per la sua fiducia e per l’onore che ci da con la sua presenza e opera educativa.
Ringraziamo inoltre Marco di Ringomusic per avere organizzato l’unico seminario in Europa di Mr Bernard Purdie e per avere permesso a Mr Bellotti di essere qui a Torino anche se per pochi giorni.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

LA GIGI MORELLO DRUM SCHOOL ALLA UFIP

7:15

Caffè?

All’appello non sembra mancare proprio nessuno. Gigi e Franco ci sono, Pino è già dentro la sala e io sono appena arrivato. Le nostre facce la dicono lunga, è presto, e un caffè alla macchinetta di Emergenza Musica ci fa subito mettere in moto le idee e la macchina. Si parte.

 

8:30

Primo autogrill, secondo caffè.

Durante la prima parte di viaggio non può che regnare un argomento fra tutti: la batteria. In mezzo a quattro batteristi intenti ad ascoltare buona musica l’unica voce stonata sembra essere quella del navigatore. L’idea é chiara a tutti: presentare la realtà della nostra Drum School alla UFIP, icona incontrastata nel campo batteristico. In più noi vogliamo farlo di persona, parlando faccia a faccia con i più grandi fabbricatori di piatti italiani. Le chiacchiere e i chilometri colano via veloci e non c’è il tempo di farsi troppe domande. Il cartello “Benvenuti a Pistoia” ha già risposto a tutti. Siamo arrivati.

 

11:20

Varcare la soglia.

FRANCO STELLA GIGI MORELLO E PINO MONTEVERDE ALLA UFIP

Finalmente entriamo nella fatidica UFIP. Gigi è di casa e ci presenta alle prime persone che incontriamo spiegando che veniamo da lontano ma che a discapito dell’apparenza non siamo i re magi: i pacchi che portiamo sono solo prodotti tipici (dolci e qualche buon vino), regalo per il Presidente della UFIP, il mitico signor Tronci.

 

11:30

Facce di bronzo.

Gigi Morello e Sergio Fanton alla UFIP

Conosciamo Sergio Fanton, Artist Manager della UFIP, che ci porta a fare un giro in produzione. Lui è un personaggio speciale, ha persino lavorato come tecnico personale di Stewart Copeland e Jo Jo Meyer!!!! Ascoltiamo ammirati le sue parole e ci facciamo portare in giro per un tour nel sancta sanctorum della UFIP. Finalmente vediamo come si fanno i piatti! Gigi sa già molte cose, tutti facciamo domande e tocchiamo di tutto. Ogni tanto spunta qualcuno con la faccia e la tuta completamente nera per la fusione del bronzo. Io ho già fatto un centinaio di foto e tutti gli artigiani che incontriamo in produzione sono molto gentili con noi e ci spiegano tutto. Assistiamo alla martellatura (tutta a mano!) e ai vari momenti della rifinitura fino ai piatti finiti che per essere chiamati tali devono superare il difficile esame di tutti tra cui quello di Damiano Tronci.. Sa tutto in fatto di piatti, ci parla dei suoi esperimenti creativi e del suo lavoro e di come un piatto assume un suono a seconda di come viene fuso, tornito, martellato. Rimaniamo a bocca aperta da tanta esperienza.

FUCINA UFIP

MARTELLATURA UFIP

 

 

13:30

Questa è la Drum School.

Le chiacchiere fatte con Sergio a proposito della nostra scuola sono state fruttuose per più motivi. Sergio sembra addirittura stupito di conoscere solo oggi una realtà come la nostra, forse l’unica nella nostra città. Per questo ci scambiamo opinioni e contatti. Siamo contenti, c’è un buon feeling. Le idee volano ma gli stomaci brontolano. Pranziamo insieme?

 

15:00

Il paese dei balocchi.

GIGI MORELLO E LUIGI TRONCI ALLA UFIP

DRUM SCHOOL E TRONCI

Anche a tavola continuiamo la riunione e scherziamo con Sergio e con Elisabetta Tronci, responsabile dell’amministrazione. Ora però ci aspetta l’incontro con il mitico signor Tronci. Molti batteristi tra cui Gigi me l’hanno descritto come un tipo incredibile e appena lo vediamo arrivare ci saluta con il suo sonoro accento toscano e dice che ci deve assolutamente far vedere una cosa. Capisco che avevano ragione. Infatti ci fa subito guardare un video sulla storia della UFIP e ci spiega chi sono i suoi parenti “piattai” man a mano che appaiono sul monitor. Uomini che da decine e decine d’anni sono capaci di forgiare dei piatti dal suono incredibile. La chiacchierata con il signor Tronci prosegue allegra. Apprezza i nostri doni e le idee della nostra Drum School. Poi arriva finalmente il momento di provare i piatti. Benvenuti a “Piattoland”, ragazzi, altro che giostre! E’ il signor Tronci in persona a farci da guida. Dispensa a tutti consigli su suoni e composizioni di piatti che neanche immaginavo. Gigi prova praticamente di tutto. Il Presidente continua a portarci piatti di tutti i tipi e ci spiega come sono fatti. L’umore è alle stelle ma purtroppo comincia a essere tardi.

16:45

“Due Parole con il Boss”

Incontriamo Alberto Biasei, General Manager della UFIP. Con lui pianifichiamo futuri progetti e metodi di rendere il marchio ufip sempre più presente ed ancora più consacrato a livello internazionale. Discutiamo dei nuovi progetti con le istituzioni che abbiamo in ballo e della presenza della scuola in tutto il territorio nazionale. Lasciamo parlare Gigi e “l’ingegnere Pino Monteverde” di Emergenza Musica (per noi prima era solo Pino) e ci facciamo piccoli piccoli guardando in giro l’arredamento dell’ufficio mentre il Boss parla di analisi di vendita e distribuzione a livello internazionale. Gigi mi presenta come insegnante del progetto speciale della scuola dedicato ai bambini, elemento portante della scuola. Se sono arrossito, quando Gigi tesseva le mie lodi e brevemente illustrava il nostro metodo di insegnamento, è solo per il caldo…

 

17:30

“Tornate a trovarci”!

LELE BERTAZZONI GIGI MORELLO E LUIGI TRONCI ALLA UFIP

Così ci apostrofa il Signor Tronci mentre ci saluta. Deve andare alla Fondazione sua omonima, un museo storico di strumenti musicali e della sua famiglia. Ci invita a tornare, a portare tutti gli allievi, per visitare l’officina e magari mangiare qualcosa sui prati. Ci vengono regalati cataloghi, adesivi, felpe, cappellini, piatti e auguri per un buon viaggio di ritorno. A presto.

LUIGI TRONCI INTONA GLI SPLASH

 

19:15

Il ritorno.

E’ già un po’ che stiamo viaggiando verso casa. Siamo tutti e quattro stanchi ma l’euforia non è passata. Nascono molte idee per la Scuola, che presto magari vedrete online, e ricordiamo tutto ciò che abbiamo visto e sentito. Non sono il solo infatti, credo, ad avere ancora addosso le parole, le idee e i progetti delle ore appena trascorse e soprattutto il suono di quei piatti. Caldo, denso, esplosivo e “brillante”. Proprio come questa giornata.

 

Grazie a Luigi Tronci, Damiano Tronci, Elisabetta Tronci, Sergio Fanton, Lorenzo e Peppe,

 

Lele.

 

Ricevi Newsletter

seguici sui social
Archivio