lizard

img_3804
img_3796
img_3773
img_3741
Il 14 Novembre si è tenuto a Torino un evento unico nel suo genere! Più di 84 batteristi hanno partecipato alla Turin Marathon come “supporto” agli atleti impegnati nella maratona. L’iniziativa è partita dalla Gm DrumS chool di Torino per poi collaborare con le altre scuole di batteria nazionali, accademie quali Lizard, Accademia di Musica Moderna National School, Percstudio, Professional Drum si sono unite assieme a molti altri batteristi indipendenti per questo grande momento storico! Difatti non è mai successo nella storia che così tanti batteristi fossero riuniti per un evento sportivo, una vera è propria maratona anche per i batteristi che hanno suonato ininterrottamente. Il tutto è stato preceduto il 13 novembre dalla presentazione dei batteristi e delle scuole in Piazza San Carlo. I 5 docenti coordinatori: Gigi Morello, Gianluca Fuiano, Franco Rossi, Luciano Beccia e Gianpaolo Petrini, si sono posizionati al centro di un vero e proprio anfiteatro di batteristi, dopo un breve assolo di ciascuno dei maestri, tutti e batteristi (e la piazza intera), hanno iniziato a suonare e cantare la storica We Will Rock You, una vera e propria scarica di adrenalina! Sono stati contati 102 Batteristi partecipanti alla performance.
Il 14 si è svolto l’evento vero proprio, un batterista è stato posizionato ogni 500 metri del percorso (42 KM e 150 metri) pronto e attivo nel dare groove e tempo ai maratoneti. La risposta del pubblico? Più che positiva, molti atleti si sono complimentati durante la maratona applaudendo e ringraziando i musicisti per l’aiuto, difatti molti maratoneti un po’ provati hanno apprezzato questa scarica di groove che gli ha consentito di recuperare il ritmo. Insomma, è stato un successo in tutto e per tutto e qualcosa ci dice che il prossimo anno saremo di nuovo pronti e scattanti e, chissà, magari correremo anche noi.
Alla Prossima!
Francesco Balzarro
Direttore Ufficio Stampa GM Drum School

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

turin-marathon-2010

Ieri 6 novembre 2010, presso l’headquarter nazionale GM Drum School si è svolta la riunione organizzativa dell’evento “84 BATTERISTI alla Turin Marathon 2010”.

La maratona che prevede un’affluenza di più di 25000 partecipanti si svolgerà su di un percorso lungo 42 km, e ad ogni 500 metri del percorso un batterista inciterà e spronerà i corridori con ritmi intriganti.

Alla riunione erano presenti l’organizzatore della maratona Alex Bianchi, il Presidente Nazionale della GM Drum School Gigi Morello, il responsabile nazionale della sezione batteria della Lizard Gianluca Fuiano, il rappresentante della AMM National School Simone Franchino e il Presidente del Professional Drum Gianpaolo Petrini.

Dopo che Mr Bianchi ha illustrato il percorso e i punti chiave che rendono la Turin Marathon un evento unico al mondo, come unica al mondo è la partecipazione di 84 batteristi lungo il percorso, si è parlato dell’organizzazione dello stesso.

Il giorno prima, sabato 13 novembre 2010 alle ore 16, in Piazza San Carlo, davanti alle autorità e alle telecamere della Rai e di altre TV i batteristi si esibiranno in una performance d’ensemble, capitananti dai massimi esponenti della didattica percussiva del Piemonte e d’Italia che si esibiranno in una breve performance stilistica. Accompagneranno i batteristi in un un’esibizione percussivo-canora le splendide voci di alcuni studenti dell’Associazione Culturale Art’Es diretti dalla nota insegnante di Canto e Vocal Coach Torinese Ms Federica Gili.

Il giorno seguente, il giorno della Turin Marathon, sempre sotto i riflettori di stampa,TV nazionale e internazionale, i batteristi si distribuiranno lungo il percorso, scandendo il tempo e incitando i 25 mila partecipanti alla maratona.

DA RICORDARE, PER CHI VOLESSE ANCORA PARTECIPARE I BATTERISTI POSSONO ESSERE PIU’ DI 84, QUINDI LA TUA PARTECIPAZIONE E’ ANCORA POSSIBILE, REQUISITO MINIMO: RIUSCIRE A TENERE ALMENO UN RITMO IN 4/4.

APPUNTAMENTO PER LE PROVE DELL’ENSEMBLE DI PIAZZA SAN CARLO: HEADQUARTER NAZIONALE GM DRUM SCHOOL VIA VALPRATO 68, VENERDI’ 12 NOVEMBRE 2010, DALLE ORE 22 ALLE ORE 24. AL TERMINE DELLA RIUNIONE VERRANNO ASSEGNATE LE POSTAZIONI DOVE OGNI BATTERISTA SUONERA’ ALLA TURIN MARATHON

APPUNTAMENTO PER LO SPETTACOLO IN PIAZZA SAN CARLO: SABATO 13 NOVEMBRE ORE 15, DA PORTARE, GRANCASSA HI HAT E RULLANTE E PIATTO E TAPPETINO DA PIAZZARE SOTTO ALLA BATTERIA, NIENTE DI PIU’. LO SPETTACOLO SI SVOLGERA’ ANCHE IN CASO DI MALTEMPO

APPUNTAMENTO PER LA TURIN MARATHON: DOMENICA 14 DICEMBRE NEI POSTI ASSEGNATI AI SINGOLI BATTERISTI, ORE 8 E 30. DA PORTARE, GRANCASSA HI HAT E RULLANTE E PIATTO E TAPPETINO DA PIAZZARE SOTTO ALLA BATTERIA, ABITI SPORTIVI MA CALDI, LA DURATA DELLA PRESENZA NECESSARIA E’ DI CIRCA 4 ORE.

UN NUMERO LIMITATO DI STRUMENTI VERRANNO PRESTATI PREVIA CAUZIONE DAL NAGOZIO DI BATTERIE SPECIALIZZATO “RINGOMUSIC” DI VIA VIVERONE 3, TORINO

Ecco le foto della riunione organizzativa.
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

cena-batteristi
Martedì 8 giugno si sono riuniti alcuni dei più noti didatti dell’area piemontese per una cena sulla base dell’amicizia e della crescita culturale come rappresentanti di una comunità che sta crescendo e che necessità di un grande lavoro da fare insieme, spalla a spalla, a prescindere delle differenze di stile e scuola di pensiero. Tra le scuole rappresentate, oltre alla Drum School, due grandi realtà sul territorio quali la “Ritmica” e la “Lizard”. Non citiamo i singoli insegnanti intervenuti o passati anche brevemente per salutare e dare il proprio appoggio all’iniziativa perché oltre a quelli presenti nella foto, sono talmente tanti che non vorremmo dimenticarci il nome di nessuno e fare una pessima figura…
Tra i temi dell’incontro, subito dopo il cibo e le bevande che non possiamo trascurare come elemento in primissimo piano, si è parlato di Etica Professionale, Programmi didattici, Presenza della batteria nelle istituzioni, Razzismo stilistico  e molto altro che sta a cuore a tutti i batteristi, a prescindere dal loro coinvolgimento personale nel settore.
I tempi sono maturi per una presa di coscienza da parte dei didatti della batteria in Italia, per fare qualcosa di grande bisogna unirsi e creare un cambiamento vero che dia una realtà di quello che è veramente questo strumento. Noi c’eravamo e abbiamo dato inizio a qualcosa che sarebbe già dovuto inziare da tempo. Basta con le lamentele. Ora si agisce per il bene di tutti e per il bene della musica con la M maiuscola.

volantino-jo-jo-meyer-low-res
Quando l’amico Sergio Fanton ci ha preannunciato diversi mesi fa il tour Italiano di Jojo Mayer da lui diretto ed organizzato non abbiamo pensato molto, abbiamo detto VOGLIAMO FARLO. Siamo quindi lieti di presentarvi in esclusiva per il Piemonte un’evento NOTAK Music Solutions organizzato a Torino da GM Drum School e Accademia Nazionale Lizard di Gianluca Fuiano, il Workshop di Mr. Jojo Mayer.
Mr. Mayer è probabilmente a livello mondiale il batterista che più ha creato a livello didattico negli ultimi anni, per quello che riguarda la tecnica, soprattutto quella delle mani.
Il DVD didattico “SECRET WEAPONS FOR THE MODERN DRUMMER” Letteralmente “ARMI SEGRETE PER IL BATTERISTA MODERNO” è considerato da molti didatti italiani e non la nuova “Bibbia” per tecniche delle mani quali la Moeller, la Push Pull e molte altre.
E’ inutile dire che questo workshop è assolutamente obbligatorio per gli allievi che aspirino al diploma professionale e vivamente consigliato a tutti i batteristi che vogliano vedere dal vivo e impararare da uno dei più grandi didatti dei tempi moderni. L’evento si svolgerà Domenica 7 marzo 2010 alle ore 16 presso il teatro parrocchiale Gesù Buon Pastore in via Matilde Serao 28 a Torino. L’ingresso è di 35 euro con prevendita presso le sedi delle due scuole a 30 euro. per informazioni 339 3875567 e 335 8192939.
ecco dei video che danno un assaggio di questo incredibile batterista per coloro che non avessero già il piacere di conoscerlo.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

COME ARRIVARE

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Visualizza Luogo Seminario Jojo Mayer 7 Marzo 2010 in una mappa di dimensioni maggiori

Ricevi Newsletter

seguici sui social
Archivio