francesco corvino

Anche con Francesco Corvino vi è subito un’intesa eccezionale e ancora bagnato dal tuffo fatto in piscina e direi anche un po’ affaticato non nasconde il fatto di essere un buon relatore e un umile professionista !!! Franco Stella ci racconta di lui.

Francesco è in vacanza a Nocera Inferiore,  a circa 100 km dal luogo di vacanze in Musica, e non ha resistito alla tentazione di reincontrare vecchi amici e di respirare un po di musica. Grande batterista pop ha vantato fino ad un anno fa lavori live con marco Masini e nei prossimi giorni partirà per una tournè con un orchestra capitanata da andrea Braido. Parla della collaborazione con Masinicome un’esperienza unica anche perché suonare con un cantante che è soprattutto arrangiatore e musicista  è tutta un’altra cosa rispetto al suonare con un cantante che non è anche arrangiatore.

Questa collaborazione lo ha arricchito anche per la versatilità dei generi musicali toccati dal repertorio di marco Masini, ma tende a precisare che la cosa è stata resa più semplice, suonando al fianco di Cesare Chiodo, che Francesco considera uno dei migliori bassisti in circolazione.

Anche a Francesco domanda d’obbligo riguardo ai consigli utili per i giovani batteristi che vogliono intraprendere la carriera professionale e anche lui come gli altri risponde che è importante lo studio ma fondamentale suonare tanto e soprattutto imparare a dialogare e ascoltare gli altri.

Anche Francesco è, come Gigi Morello, Gianluca Fuiano e Franco Rossi, endorser dei piatti UFIP.

Scattiamo un po’ di foto abbracciati e gli auguriamo buon viaggio sperando di rivederlo presto, magari a Torino.

Oggi il programma di Vacanza in Musica prosegue come di consueto alternando lezioni, ensemble di percussioni e musica d’insieme con il maestro Nico Di Battista.

Gli eventi di spicco di questa giornata sono i due seminari che sono stati tenuti da Sergio Fanton e Massimo Pacciani, personaggi di spicco nella scena batteristica e musicale Italiana.

Presente anche come ospite Francesco Corvino, batterista di Marco Masini e attualmente in Tour con Andrea Braido.

MASSIMO PACCIANI

Nel suo seminario Massimo tratta il groove, giusto posizionamento delle bacchette per ottenere un suono consistente sul rullante, l’importanza di dare la propria firma tramite i fill, come microfonare la batteria per ottenere un suono pulito e vero della propria batteria acustica. Massimo conosce a menadito i tipi di microfoni, ne spiega la differenza di sonorità e di funzione, la scelta dei legni per ottenere sonorità diverse per un tom o per la cassa, la funzione dei vari tipi di cerchi. Suona alcuni brani famosissimi che ha registrato in studio per Irene Grandi, Raf, Laura Pausini. Il suo groove è intenso, il suo suono pulito e caldo, i suoi fill molto personali, guizzanti e originali, quasi un quadro di Van Gogh che non ha nemmeno bisogno della firma in basso a destra per essere riconosciuto e immediatamente carpito nella sua essenza e apprezzato.

SERGIO FANTON

Sergio Fanton tiene una clinic sulle sonorità di piatti e pelli, tipi di batteria, costruzione degli strumenti musicali e differenza di accordature, come accordano lo strumento grandi artisti con cui Sergio ha lavorato come drum tech, tra i quali Stewart Copeland, Jo Jo Meyer, Simon Phillips e molti altri.

Seguiranno le interviste A Massimo, Sergio e Francesco nei prossimi articoli di questo portale.

Ricevi Newsletter

seguici sui social
Archivio