biggest

la-piu-grande-sede-per-lo-studio-della-batteria-in-italia
Siamo lieti di comunicare che stiamo aprendo la sede centrale della Drum School. Questa sede sposta l’attuale sede centrale di piazza Campanella che sarà attiva solo fino alla metà di settembre 2009.  Sarà un’integrazione delle attuali sedi Rocklab, Rens Music, Emergenza Musica e Bassa Frequenza e gli allievi potranno continuare a frequentare i corsi di strumento nella propria sede distaccata, mentre potranno venire alla sede centrale per i corsi di Teoria, Musica D’insieme, Tecniche del Tamburo, visione di film didattici, biblioteca didattica, studio degli stili, il tutto come parte dell’iscrizione alla propria sede distaccata, senza spese aggiuntive oltre alla normale retta mensile.
E’ un progetto ambizioso che richiederà un sacco d’impegno e di lavoro da parte di tutti noi, si prevede che la sede sarà agibile e partizionata entro metà settembre 2009, con alcune delle sale immediatamente operative, tra le quali la sala di teoria, tecnica del tamburo, le sale di lezione, e si prevede l’inaugurazione della sede completa verso ottobre-novembre 2009.
La scuola permetterà alla fine la realizzazione di un sogno per noi insegnanti di questo strumento, corsi tematici, insegnanti per ogni stile musicale, seminari con i migliori batteristi di ogni stile musicale, teoria, musica d’insieme, biblioteca didattica e multimediale, una vera e propria università del ritmo, un progetto unico su scala nazionale con la sede più grande d’Italia e forse d’europa e diverse altre sedi decentrate nel territorio.
12 SALE, 18 BATTERIE, SALA SEMINARI, SALA TEORIA MUSICALE, SALA MUSICA D’INSIEME, SALA METAL CON DUE BATTERIE DOPPIA CASSA, SALE STUDIO, SALA PER I BAMBINI CON BATTERIE A DIMENSIONI RIDOTTE, BIBLIOTECA DIDATTICA, PROIEZIONE VIDEO SU TECNICA E STILI, SALA RIPRESE AUDIO-VIDEO BATTERIA, DUE SALE PER LEZIONI COLLETTIVE CON BATTERIA PER INSEGNANTE E OGNI ALLIEVO .
Ecco a voi il progetto in 3d:
progetto sede centrale GM Drum School

Ricevi Newsletter

seguici sui social
Archivio