Condividi

Oggi dobbiamo fare i conti con la definizione dell’iniziativa: Vacanza in musica, ieri abbiamo dimenticato il lato “vacanza” dell’iniziativa, facendo stremare gli allievi con ore di lezione, seminari e concerti.
Quindi si lascia più libertà agli allievi conservando solo la master class di Franco Rossi, la musica d’insieme e le prove generali per l’orchestra di tamburi di Gianluca Fuiano.
La piscina si popola, così come le spiagge e partono le visite nelle bellissime località della zona. Navette sono disponibili per la città storica di periodo medioevale, arroccata sul cucuzzolo di una montagna. Castellabate.
Gigi e Luca Turolla si dilettano duettando sulle composizioni poliritmiche di origine africane che Luca ha studiato con percussionisti e musicisti africani. Gianluca incontra allievi in gruppi rispondendo alle loro domande tecniche, gigi risponde a domande tecniche sulla freehand tecnique e dimostra l’utilizzo di Ableton Live per effettare la batteria acustica in tempo reale.
Arrivano altri regalini e gadget dagli endorser, arrivano gli striscioni, una grossa quantità di magliette e adesivi da Vibe Drum che vengono distribuiti ai ragazzi.
Si presenta il sistema power feet, un sistema rivoluzionario per sviluppare agilità e potenza su entrambi i piedi tramite l’uso di alcuni cunei di gomma speciali che combinati tra loro danno la possibilità di sviluppare potenza, controllo e velocità. Elvis D’Elia, specializzato nelle tecniche single foot quali “flat foot tecnique” e altre dimostrerà l’uso del Power Feet system nei prossimi giorni.

Gianluca ha buone notizie, le istituzioni del luogo si sono prodigate per accaparrarsi le esibizioni live della scuola nei più bei palchi della zona, si inizia ad organizzare gli spettacoli per i prossimi giorni.
Prove generali dell’orchestra di tamburi di Gianluca Fuiano. I ragazzi provano all’aperto mentre Luca Turolla e Gigi fanno rivedere ai ragazzi le partiture, spiegano figurazioni ritmiche e diteggiature.

Dopo le prove si sono fatte già le 11, allievi e insegnanti si soffermano nella lobby a chiacchierare di musica ed altro. I soliti bar e poi via a letto per essere pronti ad una nuova giornata.
p.s. Se non vi parlo del fantomatico casanova è solo perché non è riuscito ancora a cavare un ragno dal buco e cerca di mimetizzarsi sperando noi non ci si ricordi delle sue promesse iniziali..


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi Newsletter

seguici sui social
Archivio