Primo giorno di scuola… alla scuola materna “Vallette B” di via delle Primule a Torino.

Il primo febbraio 2011 Mr Enrico Campo, specializzato nella didattica per bambini, ha tenuto la prima di una serie di Masterclass mirata a sensibilizzare i bambini sulla batteria come strumento musicale.
La prima sede, la scuola materna “Vallette B” di via delle Primule a Torino ha riscosso dei risultati più che notevoli in termini di interessamento verso questo strumento spesso intravisto in tv, interessante, ma mai completamente capito. L’ingresso dei docenti nella bellissima struttura, è stato accompagnato da commenti simpatici e allo stesso tempo preoccupati da parte di insegnanti e operatrici scolastiche…: “buona fortuna” “che coraggio” e altri ancora che rispecchiavano più o meno lo stesso significato come se attirare l’attenzione, e mantenerla, di più di 100 bambini contemporaneamente fosse un’operazione ciclopica e non impossibile.

Insegnare a quasi 100 bambini, sostenevano gli operatori, non è semplice.

Per agevolare il lavoro i bambini sono stati divisi in tre classi e il risultato è stato una bellissima e divertente giornata dove tutti, maestre comprese, sono stati partecipi e soprattutto ampiamente interessati all’evento.

Nella prima fase dell’incontro i bambini sono stati i protagonisti della storia che ha permesso loro di scoprire come in passato più strumenti percussivi, suonati da più individui, sono stati uniti per poter essere suonati da un unica persona dando vita alla batteria moderna come oggi noi la conosciamo.

Il gioco è l’elemento più naturale per un bambino perciò insegnare loro concetti come il tempo e il ritmo, diventano più semplici se fatti giocando. I risultati visti tramite questi giochi confermano che i “giovani di oggi” sono molto svegli se la didattica è improntata verso un stimolo dell’interesse artistico e giocando, perché l’Arte è un gran bel gioco.

Infine il momento più atteso: Fare più chiasso possibile senza che nessuno possa sgridarti. A turno tutti i bambini si sono esibiti in assoli improvvisati sulla batteria dando origine a figure ritmiche degne dei batteristi più abili.
L’esito positivo dell’avvenimento ha convinto tutti ad renderlo un appuntamento costante, trovando consensi anche da parte dei genitori e delle maestre. Nei giorni a seguire il nostro Mr Enrico Campo passando per la scuola veniva salutato ad alta voce dai bambini con un bel “Ciao Signor Batteria”.


CALENDARIO GM
Iscrizione Newsletter

GM Drum School on Facebook
Categorie